Chi si scusa si accusa? Un’altra storia di OGM

Posted 1 CommentPosted in blog, OGM

di Silvia Pattuelli Lo scorso 3 gennaio il giornalista e scrittore inglese Mark Lynas, conosciuto per il suo attivismo nell’ambito del cambiamento climatico, ha voluto fare un atto pubblico di pentimento, chiedendo scusa più e più volte per aver creduto nella fede sbagliata. Ha dichiarato di aver scoperto lungo il proprio cammino  la “Scienza” e questa lo […]

1. L’iniziale campagna anti-OGM era “esplicitamente un movimento anti-scienza”

Posted Leave a commentPosted in OGM

Lynas afferma che la prima campagna anti-OGM (che sostiene di aver contribuito ad avviare) era “esplicitamente un movimento anti-scienza” Forse la SUA campagna personale era contro la scienza, ma non lo era la mia come non lo era quella del movimento che ho conosciuto. Fin dall’inizio abbiamo usato evidenze scientifiche per segnalare i pericoli potenziali […]

2. Il valore della scienza supportata da peer-review dovrebbe essere alla base delle biotecnologie

Posted Leave a commentPosted in OGM

Lynas tesse le lodi del valore della scienza supportata da peer-review e suggerisce che questo tipo di studi sono alla base delle biotecnologie. La questione delle colture GM, così com’è, è basata quasi interamente sulla ricerca finanziata dall’industria. Questa ricerca non è mai supportata da peer-review prima di essere esaminata dai cosiddetti ‘regolatori’ che determinano […]

3. Le colture GM usano meno prodotti chimici rispetto alle varietà incrociate in modo convenzionale

Posted Leave a commentPosted in OGM

Lynas afferma che il cotone e il mais resistenti ai parassiti (intende le varietà BT) hanno bisogno di meno insetticida rispetto alle varietà normali ed sostiene che le colture GM usano meno prodotti chimici rispetto alle varietà incrociate in modo convenzionale. Le varietà BT hanno incorporato tossine che aumentano in modo significativo il carico ambientale […]

4. Gli agricoltori stanno beneficiando di “miliardi di dollari” per merito delle coltivazioni GM

Posted Leave a commentPosted in OGM

Lynas afferma che gli agricoltori stanno beneficiando di “miliardi di dollari” per merito delle coltivazioni GM Gli agricoltori nelle aree nelle quali si concentrano le monocolture di soia e di mais GM (per esempio) hanno avuto effettivamente costi di gestione iniziali ridotti, ma tali costi sono poi aumentati nel momento in cui gli agricoltori sono […]

5. Gli “ambientalisti” sono fondamentalmente contrari al progresso scientifico

Posted Leave a commentPosted in OGM

Lungo tutto il suo articolo, Lynas mette l’opposizione nei confronti degli OGM assieme con l’opposizione nei confronti delle  biotecnologie, partendo dal presupposto che gli “ambientalisti” sono fondamentalmente contrari al progresso scientifico. Dopo più di un decennio di stretto contatto con i gruppi coinvolti nel movimento anti-OGM, posso dire con certezza che la maggior parte di […]

6. Le colture come il cotone BT e la soia RR siano stati piratate in quanto “i contadini erano davvero ansiosi di usarle”

Posted Leave a commentPosted in OGM

Lynas fa credere che le colture come il cotone BT e la soia RR siano stati piratate in India e il Brasile in quanto “i contadini erano davvero ansiosi di usarle”. Le sementi sono state piratate in alcuni paesi, perché molti contadini poveri e vulnerabili sono stati coinvolti in una campagna di marketing orchestrata in […]

7. L’OGM è “più sicuro e preciso della selezione convenzionale”; comporta solo lo spostamento di un paio di geni

Posted Leave a commentPosted in OGM

Lynas afferma che l’OGM è “più sicuro e preciso della selezione convenzionale” e che comporta solo lo spostamento di un paio di geni. Se Lynas avesse letto qualcosa sugli OGM, avrebbe saputo che la modifica genetica di una pianta è una cosa estremamente complessa, dal momento che deve superare i naturali sistemi di difesa delle […]

9. Le colture GM sono in grado di risolvere i grandi problemi della fame nel mondo e dell’aumento della popolazione

Posted Leave a commentPosted in OGM

Lynas racconta che le colture GM siano in grado di risolvere i grandi problemi della fame nel mondo e dell’aumento della popolazione ed è concorde con Norman Borlaug quando quest’ultimo afferma che coloro che si oppongono alle biotecnologie sono in qualche modo responsabili dell’aumento delle carestie, dell’uccisione di persone innocenti e della “crisi della biodiversità […]

10. Lo sviluppo di varietà OGM ha portato “costi eccessivi” a causa di”attivisti anti-biotech ” e del sistema di norme…

Posted Leave a commentPosted in OGM

Lynas sostiene che lo sviluppo di varietà OGM ha portato “costi eccessivi” a causa degli “attivisti anti-biotech ” e del sistema di norme che lui attribuisce alle “labirintiche politiche nazionali anti-biotech di paesi come la Francia e l’Austria”. Lo sviluppo di varietà GM ha costi proibitivi a causa del modo con cui sono fatti e […]

11. Le colture GM aumentano le rese e rispondono alle richieste dell’ambiente e di un mondo affamato in modo migliore

Posted Leave a commentPosted in OGM

Lynas racconta che le colture GM aumentano le rese e che rispondono alle richieste dell’ambiente e di un mondo affamato in modo migliore rispetto a quanto può fare l’agricoltura biologica. Tanto per cominciare, le colture GM non aumentano le rese. Inizialmente possono ridurre le perdite di raccolto a causa di infestanti e parassiti, ma dove […]